Michele Annunziata, autore e compositore(songwriter), si avvicina nel mondo della musica in giovanissima età. A 17 anni scopre di avere un dono creativo e inizia componendo brani strumentali di musica elettronica un po’ seguendo la scia di Giorgio Moroder e Robert Miles. Negli anni avvenire, si dedica a quello che sarà il suo genere musicale e cioè la musica leggera, dal pop al rock. Essendo uno dei suoi generi, la musica elettronica, suona tastiere workstation, sintetizzatori e le armoniche che l’accompagnano nei suoi brani.